Assemblea Comm.to Monte Mario

Prosegue senza soluzione di continuità l’attività sindacale sul territorio. Questa mattina si è tenuta una partecipata assemblea al Commissariato Monte Mario. Per la Segreteria Provinciale erano presenti Massimiliano Cancrini e Andrea Paolucci mentre per la Segreteria Locale erano presenti Federico Angeli Martinelli e Marino Ferri. Diversi i temi trattati riguardanti le problematiche che affliggono i dipendenti del Commissariato. Durante l’assemblea, è intervenuta anche la Vice Dirigente Dottoressa Sabrina Falanga che ha condiviso la linea rigorosa e di assoluta trasparenza del Sap con riferimento alla equa distribuzione dei carichi di lavoro e l’equa rotazione dei servizi più gravosi.
Un plauso agli amici Federico e Marino per l’ottima organizzazione.
La Segreteria Provinciale da appuntamento il 20 giugno prossimo in Questura dove saremo in l’assemblea e sarà principalmente affrontato il tema della “Causa di servizio”.
Sap 3.0 – I♥️Polizia

Per non dimenticare

ROMA 8 giugno 2018.
Questa mattina il Questore di Roma Guido Marino, in occasione del 36esimo anniversario della morte degli assistenti di Polizia Franco Sammarco e Giuseppe Carretta, ha deposto una corona d’alloro a nome del Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli, sul cippo marmoreo posto in via Dorando Pietri, luogo dell’eccidio. Successivamente, è stato deposta una ciotola di fiori sulla lapide collocata all’interno del Commissariato di PS Villa Glori, dove i nostri colleghi prestavano servizio.
Come noto, l’8 giugno 1982, un commando terrorista dei NAR attirò in una trappola L’autoradio del Commissariato Villa Glori, e, dopo aver disarmato i componenti della pattuglia, li giustiziò barbaramente. Per il dirigente duplice omicidio, la DIGOS della questura – dopo poco tempo -individuò e arrestò i responsabili del vile attentato.
Alla Cerimonia, officiata da Don Nicola Tagliente, Reverendo Cappellano della Questura di Roma, hanno partecipato le Autorità Civili e Militari, insieme con i familiari ed i colleghi delle vittime.
Erano presenti oltre al Questore, il Vicario Giovanni Battista Scali, i Dirigenti degli Uffici della Questura, il Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e Ufficiali dei rispettivi corpi, oltre a una rappresentanza del Sindaco di Roma.
Per il Sap erano presenti Massimiliano Cancrini e Andrea Paolucci della Segreteria Provinciale di Roma in rappresentanza del Segretario Generale Stefano Paoloni e del Segretario Generale Aggiunto On. Gianni Tonelli, che non hanno potuto partecipare all’evento per precedenti inderogabili impegni istituzionali.
Abbiamo avuto il privilegio di partecipare alla cerimonia a fianco di Alberto Sammarco, nostro dirigente sindacale della Sezione Motorizzazione, di Raffaella Sammarco nostra collega e della mamma Giovanna, che salutiamo con grande affetto.
La Segreteria Provinciale di Roma, proporrà alla Segreteria Generale di ricordare questo anniversario inserendolo tra gli eventi del prossimo Cammino della Memoria, per non dimenticare.

 

20 GIUGNO – ASSEMBLEA GENERALE

20 Giugno ore 12:00 – Questura di Roma – Sala Augusto Cocola (5 piano) – ASSEMBLEA GENERALE SAP sul tema “La causa di servizio” – consigli pratici per non commettere errori in fase di compilazione della domanda; infortunio sul lavoro ed in itinere e altri utili consigli sulle corrette procedure da seguire.
Gli aspetti tecnici saranno discussi con un nostro esperto del settore “Pensioni ed equo indennizzo” del Ministero, che già collabora attivamente con la nostra Organizzazione Sindacale presso lo sportello di ascolto attivo tutti i giovedì all’interno della Segreteria Nazionale.
Riteniamo che sia una iniziativa utile per i colleghi, considerata
la politica dei rigetti che il Comitato di Verifica sta attuando anche in relazione ai molti errori riscontrati in fase di compilazione e termini utili per l’avvio delle procedure di riconoscimento.

Incontro al Reparto Mobile di Roma

Questa mattina la Segreteria Provinciale del Sap di Roma ha incontrato la Segreteria locale del Reparto Mobile composta da Antonello Mastrantonio, Mauro Domenicone, Daniele Lo Faro e Vittorio Scarpelli.
Nel corso dell’incontro sono state pianificate le future azioni di rivendicazione sindacale che saranno a breve rese pubbliche e che spaziano dalle problematiche riscontrate con il servizio mensa – assai carente e assolutamente al di sotto degli standart minimi richiesti – alle difficoltà del personale di fruire del congedo ordinario (che ricordiamo è un diritto sacrosanto come quello di poter fruire dei recuperi riposo), alle problematiche connesse con la difficoltà di programmazione dei servizi anche quando facilmente pianificabili.
Sinonimo quest’ultimo che evidenzia la scarsa considerazione delle esigenze del personale, ovvero scarsa capacità gestionale.
Questo è solo l’inizio di un percorso che vedrà riconosciuto anche al personale del Reparto Mobile l’applicazione delle norme dell’A.N.Q. troppo spesso disattese dalla dirigenza e dal Questore.
La squadra del Sap del Reparto Mobile di Roma, fortemente motivata e adeguatamente supportata dalla Segreteria Provinciale, saprà dare risposte concrete ai colleghi.
Avanti tutta.

Le chiacchiere le lasciamo ai chiacchieroni.
I ♥️Polizia SAP 3.0

Nella nostra Autonomia la vostra Libertà