La Segreteria Provinciale sul territorio

Cari amici, terminato questo breve periodo di ferie, si riparte con la consueta e serrata attività sindacale. Come anticipato nei giorni scorsi, saremo presenti sul territorio e in varie assemblee, cercando di raggiungere il maggior numero di colleghi e di uffici. Naturalmente avremo un occhio di riguardo per le realtà più disagiate come i Commissariati periferici, che abbiamo molto a cuore perché lì (e chi c’è stato lo sa bene) il disagio è senza dubbio maggiore, senza comunque trascurare le necessità degli altri uffici. La Questura – come sappiamo – ripartirà con i prelievi per l’ordine pubblico, si riaprirà la stagione delle manifestazioni (che significano ulteriori disagi per le numerose aggregazioni che ne conseguiranno) e tante altre problematiche che dovremo seguire e monitorare.
Primo su tutti intendiamo affrontare con il Questore il problema delle cosiddette “zona aperta” e “zona chiusa”, protocollo che a nostro avviso impedisce ai colleghi di operare con incisività e soprattutto in sicurezza.
In secondo luogo chiederemo l’abolizione immediata della volante “Delta”, idea operativa partorita da chi – evidentemente – non ha mai svolto attività operativa su strada.
In questa nostra campagna, se sarà necessario, coinvolgeremo anche i competenti uffici del Dipartimento attraverso il consueto supporto della Segreteria Generale.
Queste sono soltanto alcune delle iniziative che stiamo intraprendendo.
Ricordiamo anche che a breve partirà il progetto della squadra di calcio del SAP Roma, e che al riguardo organizzeremo alcune interessanti iniziative di cui vi porteremo a conoscenza.
In attesa di incontrarci, la Segreteria Provinciale vi augura buon lavoro.

SEGRETERIA PROVINCIALE SAP ROMA
Massimiliano Cancrini
Andrea Paolucci