20 GIUGNO – ASSEMBLEA GENERALE

20 Giugno ore 12:00 – Questura di Roma – Sala Augusto Cocola (5 piano) – ASSEMBLEA GENERALE SAP sul tema “La causa di servizio” – consigli pratici per non commettere errori in fase di compilazione della domanda; infortunio sul lavoro ed in itinere e altri utili consigli sulle corrette procedure da seguire.
Gli aspetti tecnici saranno discussi con un nostro esperto del settore “Pensioni ed equo indennizzo” del Ministero, che già collabora attivamente con la nostra Organizzazione Sindacale presso lo sportello di ascolto attivo tutti i giovedì all’interno della Segreteria Nazionale.
Riteniamo che sia una iniziativa utile per i colleghi, considerata
la politica dei rigetti che il Comitato di Verifica sta attuando anche in relazione ai molti errori riscontrati in fase di compilazione e termini utili per l’avvio delle procedure di riconoscimento.

Incontro al Reparto Mobile di Roma

Questa mattina la Segreteria Provinciale del Sap di Roma ha incontrato la Segreteria locale del Reparto Mobile composta da Antonello Mastrantonio, Mauro Domenicone, Daniele Lo Faro e Vittorio Scarpelli.
Nel corso dell’incontro sono state pianificate le future azioni di rivendicazione sindacale che saranno a breve rese pubbliche e che spaziano dalle problematiche riscontrate con il servizio mensa – assai carente e assolutamente al di sotto degli standart minimi richiesti – alle difficoltà del personale di fruire del congedo ordinario (che ricordiamo è un diritto sacrosanto come quello di poter fruire dei recuperi riposo), alle problematiche connesse con la difficoltà di programmazione dei servizi anche quando facilmente pianificabili.
Sinonimo quest’ultimo che evidenzia la scarsa considerazione delle esigenze del personale, ovvero scarsa capacità gestionale.
Questo è solo l’inizio di un percorso che vedrà riconosciuto anche al personale del Reparto Mobile l’applicazione delle norme dell’A.N.Q. troppo spesso disattese dalla dirigenza e dal Questore.
La squadra del Sap del Reparto Mobile di Roma, fortemente motivata e adeguatamente supportata dalla Segreteria Provinciale, saprà dare risposte concrete ai colleghi.
Avanti tutta.

Le chiacchiere le lasciamo ai chiacchieroni.
I ♥️Polizia SAP 3.0

Incontro Stradale Roma Est

La Segreteria Provinciale del Sap di Roma in visita alla Sottosezione Polizia Stradale Roma Est.
Piacevole incontro con il comandante della Sottosezione Vincenzo Matera.
Alla presenza di Luca Cotroneo, segretario locale, una delegazione della Segreteria Provinciale composta da Massimiliano Cancrini, Andrea Paolucci e Fabrizio Rossi ha incontrato il comandante della sottosezione e alcuni iscritti alla nostra O.S.
Il SAP, sempre attento alle necessità dei colleghi, ha donato ai colleghi alcune agende con il codice penale aggiornato, omaggio risultato molto gradito dai colleghi.
Un plauso al Comandante della sottosezione per l’attenta e oculata gestione dei servizi e delle istanze del personale.
Compimenti!

NOI NON DIMENTICHIAMO

A 26 ANNI DALLA STRAGE DI CAPACI. NOI NON DIMENTICHIAMO

23 maggio 2018

23 maggio 1992
Sono trascorsi 26 anni dalla strage di Capaci i cui persero la vita il Giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta, i poliziotti Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani.
Sono morti per mano della mafia che hanno combattuto. Per questo motivo è importante non dimenticare mai il loro sacrificio e il sacrificio di tutti gli altri che hanno pagato con la vital’idea, il sogno di un Paese migliore. Nel ricordo vive la loro battaglia e la nostra battaglia di civiltà. Infatti, proprio all’indomani delle stragi di Capaci e via D’Amelio, nasce il Memorial Day. Un periodo che il Saporamai da 25 anni, dedica al ricordo di tutte le vittime del dovere, mafia, terrorismo e ogni forma di criminalità e nel quale, da tre anni, si inserisce il Cammino della Memoria, della Verità e della Giustizia.
Domani 24 maggio, alle ore 11.00, depositeremo una corona di alloro al sacello del milite ignoto presso l’Altare della Patria. Lì ricorderemo l’immenso sacrificio di quanti ci hanno lasciato.

Perché per noi del Sap è dalla memoria che devono nascere e rinascere ogni giorno, la verità e la giustizia.

Letta 619 volte

Privacy & Cookies Policy

Nella nostra Autonomia la vostra Libertà