Ancora un’aggressione ai danni dei colleghi

Ancora un’aggressione ai danni dei colleghi – in questo caso del Commissariato Porta Pia – da parte di un algerino ubriaco e armato di un coccio di vetro. Urgente dotare i colleghi della pistola taser e iniziare a valutare il ripristino degli equipaggi a tre su volanti e autoradio.

La Segreteria Provinciale incontra la Fanfara

La Segreteria Provinciale del SAP di Roma rappresentata da Massimiliano Cancrini e Andrea Paolucci, ha incontrato  ieri i rappresentati della Segreteria Locale della Fanfara Edgard Sorrentino, Marco Taratufolo e Ulrico Palazzoli. L’incontro, cordiale e costruttivo, è stato utile per pianificare le future strategie ed organizzare l’imminente assemblea che si svolgerà durante il mese di settembre. Nella seconda parte dell’incontro, svolto presso la Segreteria Nazionale alla presenza del Segretario Generale Stefano Paoloni, sono state trattate le problematiche che saranno affrontate direttamente presso il dipartimento. Rivolgiamo un ringraziamento particolare al Segretario Generale Stefano Paoloni, il quale, nonostante i numerosi impegni sul territorio nazionale, non ha mancato di essere presente all’incontro.
Sap 3.0 I♥️Polizia

Incontri Commissariati

Riprende a pieno regime l’attività della Segreteria Provinciale di Roma sul territorio, con la stessa attenzione verso i Commissariati di Ps. più disagiati. In agenda, l’incontro con il neo dirigente del Commissariato “Ostia Lido” dr. Eugenio Ferraro, già funzionario della sezione Omicidi della Squadra mobile di Roma, e poi delle Volanti. Successivamente saremo al Commissariato di Frascati per incontrare alcuni colleghi e amici neo iscritti.
Seguiranno delle grandi sorprese anche sul fronte della squadra di calcio del SAP ROMA.
Sap 3.0 I♥️Polizia

Agosto: i poliziotti della Questura senza pasto

Agosto senza pranzo per i poliziotti della questura di Roma. Ferie contingentate, tanto impegno straordinario richiesto e non remunerato (forse tra due anni) ma esercizi convenzionati chiusi per ferie, impasse totale con la mensa dei Vigili del Fuoco, impossibilità quindi  per i colleghi di fruire del servizio sostitutivo per primo e secondo ordinario.  Amministrazione  colpevolmente ASSENTE!
La segreteria provinciale chiederà spiegazioni al Questore.

Commissariato Ostia Lido – rischio collasso

 

Il Sap si rivolge al Questore di Roma, dr. Guido Marino, chiedendo il suo diretto intervento in materia di rinforzi di personale, atteso che il litorale di Ostia, che conta circa 300mila abitanti, si prepara all’arrivo massiccio di turisti e vacanzieri, elevando le presenze a numeri che superano il mezzo milione. Il Commissariato Lido di Ostia dispone soltanto di due volanti per ogni turno per tenere sotto controllo un territorio vastissimo. Una situazione che non consente di garantire al meglio la sicurezza dei cittadini e che inevitabilmente si ripercuote sui colleghi che sono costretti sempre a svolgere i servizi in affanno.
Spenti i riflettori sulla vicenda del
giornalista colpito dalla testata da un membro della famiglia Spada, (grave fatto che che aveva spinto la questura ad inviare blindati, Rpc e Squadra Mobile), si è tornati alla normalità di tutti i giorni lasciando di fatto il Commissariato Ostia Lido ad operare nelle difficili condizioni appena ricordate.

Nella nostra Autonomia la vostra Libertà