San Lorenzo degrado e spaccio a cielo aperto

Gli episodi di violenza e degrado e lo spaccio di droga a cielo aperto nel quartiere “San Lorenzo” stanno ‬trasformando il quadrante universitario in una zona malfamata e rischiosa per i residenti e per gli studenti che la frequentano. Non è possibile contrastare un fenomeno così grave e radicato nel tessuto sociale della città, divenuta ormai ostaggio di decine di spacciatori e irregolari, con una pattuglia del Commissariato  e una dell’Arma, che fanno un lavoro eccezionale ma certamente non sufficiente. Occorre un intervento mirato da parte delle forze di polizia, che necessitano assolutamente di rinforzi, e per questo chiediamo al questore di Roma di fare presto, per non trovarci poi di fronte a fenomeni non più controllabili.